Associazione dei Docenti di Italiano in Germania


Cos'è l'ADI?

L'ADI è l'Associazione dei Docenti di Italiano in Germania. L'idea di base è la convinzione che l'italiano in Germania si trova di fronte ad una serie di sfide che possono essere affrontate solo mettendo insieme le forze e l'esperienza di tutti, perché la posizione dell'italiano si può ridefinire e consolidare solo se si esce dalla settorialità dei vari ambiti d'insegnamento. È per questo che l'ADI è aperta a tutti i docenti di italiano e a quanti vorrebbero diventarlo, dagli asili nido alle Volkshochschulen, passando per le scuole elementari, i licei, le università e gli istituti privati.

Cosa fa l'ADI?

L'ADI è attiva nell'ambito della formazione dei docenti, impegnandosi allo stesso tempo a promuovere in ogni sede l'insegnamento dell'italiano e proponendosi come veicolo per far circolare idee, mettere in contatto forze, unire passioni e interessi.

Perché l'ADI?

L'ADI è uno strumento per coordinare, estendere, completare e arricchire l'offerta formativa nel campo della didattica dell'italiano, chiamata a dare nuove risposte in un tessuto sociale in cui gli orizzonti e i confini della didattica delle lingue straniere si stanno ridefinendo velocemente. Solo insieme, infatti, possiamo trasformare le tante piccole eccellenze locali, di cui la tradizione dell'italiano in Germania è ricca, in un modello efficace su scala nazionale.

Ma come?

L'ADI organizza incontri e convegni periodici di aggiornamento e formazione su problematiche specifiche nel campo della didattica dell'italiano. L'ADI dà risalto e diffondere informazioni utili e interessanti in questo ambito, sia attraverso la pubblicazione di una rivista specializzata, sia attraverso il nostro sito web. L'ADIG collabora con tutte le istituzioni, gli enti e le associazioni che, in quest'ambito, perseguono fini comuni.

Il direttivo dell'ADI